RethinkAble: insieme in un festival di confine per pensare un nuovo modello socioeconomico, 14 – 22 ottobre, da CEVI

Dal 14 al 22 ottobre si terrà a Gorizia e Nova Gorica Rethinkable, il Festival transfrontaliero delle economie trasformative e delle comunità territoriali.


Si tratterà di uno spazio di incontro e di discussione, sia per poter incontrare esperienze che già si sono incamminate verso un modello socioeconomico diverso sia per, in un contesto di frontiera, immaginare e progettare nuovi percorsi e iniziative! 

Si tratteranno tanti argomenti che possono essere un buon spunto di riflessione, dall’economia solidale alle proprietà collettive, passando per le aree interne fino all’amministrazione condivisa e le comunità energetiche. Non mancherà anche il contributo che l’arte e le discipline umanistiche offrono per una critica e una nuova visione degli attuali scenari di crisi sistemica ed ecologica. 

Ci saranno conferenze, mostre e workshop, compresi laboratori per i più piccoli e momenti di degustazione dei prodotti delle filiere etiche della zona! 
Se vuoi saperne di più consluta https://www.rethinkablefestival.com/

Gli eventi saranno tutti ad accesso libero, ma se ti va di sostenere il team di Rethinkable puoi farlo contribuendo al crowdfunding a questo sito: https://www.ideaginger.it/progetti/rethinkable-organizziamo-insieme-un-festival-di-confine-per-pensare-un-nuovo-modello-socioeconomico.html#tab_sostenitori


Speriamo di vederti a Gorizia e Nova Gorica!  

Ecco il programma:

Cipsi Onlus

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

Un pensiero su “RethinkAble: insieme in un festival di confine per pensare un nuovo modello socioeconomico, 14 – 22 ottobre, da CEVI

I commenti sono chiusi.