martedì, Giugno 18, 2024
GiovaniNotizie dal Cipsi

Offerta di tirocinio formativo curriculare

Attualmente è possibile svolgere, presso l’ufficio CIPSI di Roma (zona Stazione Tiburtina), un tirocinio curriculare di formazione e orientamento a favore di studenti frequentanti corsi di laurea, laurea specialistica ed equivalenti equiparati dei precedenti ordinamenti, dottorato di ricerca, scuole di specializzazione non mediche, master. L’ annuncio è rivolto agli iscritti all’Università La Sapienza e a Roma Tre, con le quali abbiamo stipulato una convezione per svolgere questo tipo di tirocinio formativo.

Qualora tu rientrassi in questa tipologia e fossi interessato a questo tirocinio, ti chiediamo gentilmente di inviarci via mail intanto il tuo curriculum vitae in formato europeo e firmato. Eventualmente, sarai poi contattato per un primo colloquio conoscitivo presso il nostro ufficio di Roma. Il tirocinio decorrerà dal 16 dicembre 2019 al 16 giugno 2020 e riguarderà l’ambito della progettazione (progetti di cooperazione internazionale e progetti di servizio civile all’estero e in Italia), della rendicontazione di progetti di cooperazione internazionale in corso, delle relazioni esterne (con le associazioni aderenti al CIPSI e vari interlocutori esterni) e della comunicazione (ufficio stampa, rivista, aggiornamento sito internet…). 

Per qualsiasi informazione contattaci, scrivendo al cipsi@cipsi.it, oppure chiamando al 06/5414894.

Ufficio stampa

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.