venerdì, Aprile 19, 2024
FormazioneNotizie dal Cipsi 1

Roma – Al via il Corso di lingua e cultura italiana per stranieri: “Il lavoro che vorrei”

Il 5 marzo 2024 parte a Roma il corso di lingua italiana promosso da Energia per i diritti Umani APS (ente di accoglienza di Servio Civile Universale con il CIPSI): “Il lavoro che vorrei”. Il corso dura 35 ore (più altre 5 ore di laboratori e orientamento), è rivolto a persone straniere con un livello di conoscenza base dell’italiano (livello A2) e dà una formazione mirata al mondo del lavoro e all’integrazione nel tessuto sociale dove si vive. La partecipazione è gratuita e alla fine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Primo incontro e test: il 5 marzo alle ore 16 presso la sede dell’associazione, in via dei Latini 14 (zona San Lorenzo), si terrà il primo incontro di presentazione del corso e la verifica del livello di italiano; al termine dei test sarà possibile iscriversi. Le lezioni si terranno il martedì e il giovedì dalle 14 alle 16, oppure dalle 16.30 alle 18.30. Le lezioni preparano a:

● Cercare e rispondere a un annuncio di lavoro;
● Affrontare un colloquio di lavoro;
● Scrivere un curriculum vitae.

Tra gli obiettivi del corso c’è la volontà di far emergere le risorse e le competenze dei/delle partecipanti, rendendole spendibili, in base ai desideri e alle aspirazioni individuali, all’interno del mercato del lavoro italiano, in un’ottica di empowerment.

Durante il corso ogni studente e studentessa avrà la possibilità di interagire non solo con l’insegnante, con gli altri partecipanti, e con i tirocinanti presenti, ma anche con le persone – lavoratori e abitanti – del luogo. La finalità è infatti quella di facilitare l’inserimento occupazionale anche attraverso la ricerca di contatti con professionisti e artigiani del quartiere di San Lorenzo, e l’interazione con ognuno di loro.

Nella seconda metà di maggio si svolgerà un workshop di fotografia, dal titolo “Il lavoro che vorrei”. In occasione della Festa della Repubblica Multietnica – un evento aperto a tutti e organizzato da Energia per i Diritti Umani APS il 2 giugno 2024 – ogni partecipante presenterà le fotografie e i contenuti (video o testuali) prodotti durante il workshop, e volti a descrivere le aspirazioni apprese nei mesi di formazione.

Al termine delle lezioni sono previsti due incontri formativi con esperti del settore per orientare chi ha partecipato al corso di lingua a muoversi tra uffici, centri e servizi pubblici deputati alla ricerca di un impiego.

Si ringrazia il Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale di Intesa Sanpaolo.

PER INFO ED ISCRIZIONI: tel. 06/89479213 (lunedì – venerdì ore 16.00–20.00) | cell. 333/4878239 – email: lab@energiaperidirittiumani.it | sito: www.energiaperidirittiumani.it


Ufficio stampa

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.