A.A.A. Cercasi volontari per il Servizio Civile Universale all’estero

Pubblicato il Bando per la selezione degli operatori volontari, giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontari per il servizio civile. Fino alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi. Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura. Leggi il bando.

Il CIPSI e gli enti collegati cercano volontari per i seguenti progetti all’estero.

Programma CIPSI in SENEGAL con Movi: “Promuovere l’inclusione sociale delle fasce più vulnerabili per uno sviluppo sostenibile in Senegal” (v. sintesi programma)

Totale 4 progetti per 22 volontari 

1. Progetto  “Disabilità e inclusione: pari opportunità per tutte le donne di Pikine Est”

Enti: Chiama l’Africa e Oghogho Meye

Numero volontari: 5 – Sede di attuazione: Senegal

L’obiettivo del progetto è di migliorare le condizioni di vita delle donne vulnerabili e delle donne disabili, in termini di pari opportunità, di diritti e di accesso al lavoro, sostegno e inclusione sociale, arricchendone le competenze personali e incentivando la capacità di governance dei servizi sociali e delle comunità locali in Senegal.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

2. Progetto “Emergenza Scuola a Pikine Est

Enti: Chiama l’Africa ed Energia per i Diritti Umani

Numero volontari: 5 – Sede di attuazione: Senegal

Il progetto mira al miglioramento dei servizi scolastici e comunali, legati all’ambito dell’istruzione, in un’ottica di promozione di un’educazione di qualità, nonché al rafforzamento della capacità di resilienza del sistema educativo di Pikine Est agli shock esterni, attraverso una strategia di familiarizzazione all’uso degli strumenti per il distance learning e di promozione dell’alfabetizzazione digitale.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

3.  Progetto “Osservatorio per la lotta alle malattie della povertà”

Enti: Energia per i Diritti Umani e Diritti al Cuore

Numero volontari: 8 – Sede di attuazione: Senegal

L’obiettivo del progetto è di contribuire al miglioramento della salute psicofisica della popolazione, nello specifico delle donne in età materno-infantile e dei bambini, in riferimento agli SDGs, per ciò che attiene la diminuzione del tasso d’incidenza delle malattie della povertà, come malaria, tubercolosi, malattie tropicali trascurate, l’epatite, le malattie di origine idrica e le altre malattie trasmissibili.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

Programma BRASILE con CESC PROJECT: “Coltivare speranza: inclusione e sostenibilità in Brasile” (v. sintesi programma)

1. Progetto “Agricoltura sostenibile e ‘fame zero’ nella regione dello Jequitinhonha”

Ente: CEVI

Numero volontari: 4 – Sede di attuazione: Brasile

L’Obiettivo del progetto consiste nel migliorare la qualità di vita delle popolazioni rurali del Semiarido brasiliano della Valle dello Jequitinhonha, promuovere modelli di economie rurali sostenibili dal punto di vista ambientale e in linea con i principi del diritto alla sicurezza alimentare e della sovranità alimentare.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

Programma MADAGASCAR con FVGS: “Uniti per lo sviluppo: educazione, salute e nutrizione in Madagascar” (v. sintesi programma)

Totale 2 progetti per 9 volontari

1. Progetto “Ananambo, semi di vita: salute e nutrizione a Fianarantsoa in Madagascar”

Ente: Alfeo Corassori – La Vita per Te

Numero volontari: 5 – Sede di attuazione: Madagascar

Intende migliorare la qualità dell’alimentazione e della salute dei bambini e delle mamme nella provincia di Fianarantsoa (in particolare nelle Regioni di Haute Matsiatra e Ihrombe), contro la malnutrizione infantile, attraverso la prevenzione, lo screening, la lotta alla malnutrizione e la somministrazione della Moringa e dei suoi derivati sia alle mamme che ai bambini.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

2. Progetto “Semi per nutrire. Lotta alla malnutrizione materno-infantile a Itasy”

Ente: Change onlus

Numero volontari: 4 – Sede di attuazione: Madagascar

Intende diminuire la malnutrizione materno-infantile e le patologie a essa collegate nella regione di Itasy e in particolare nel Distretto di Soavinandriana, rafforzando la presa in carico della gestante e del bambino nei primi mille giorni di vita, nonché migliorando la conoscenza e l’utilizzo della Moringa oleifera a scopi nutrizionali.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

Cipsi Onlus

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

2 pensieri riguardo “A.A.A. Cercasi volontari per il Servizio Civile Universale all’estero

I commenti sono chiusi