A.A.A. Cercasi volontari per il Servizio Civile Universale in Italia

Pubblicato il Bando per la selezione degli operatori volontari, giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontari per il servizio civile. Fino alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi. Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura. Leggi il bando completo

Il compenso per i volontari in Italia è di euro 439,50.

Il CIPSI e gli enti collegati cercano volontari per i seguenti progetti in Italia.

Programma CIPSI con Caritas italiana: “Educare alla cittadinanza globale e alla pace per difendere la Patria” (v. sintesi programma)

N. 10 progetti per 53 volontari

1) Progetto: “Giovani Costruttori di Pace”

Enti: Agenzia per la Pace, Associazione CIPSI

Numero volontari: 6 – Città: Perugia e Roma

Rafforzare ed estendere l’educazione dei giovani alla pace, ai diritti umani e alla cittadinanza glocale mediante la realizzazione di programmi scolastici fortemente innovativi che uniscono l’apprendimento all’azione, la crescita delle conoscenze allo sviluppo delle competenze di cittadinanza, previsti dalle Indicazioni Nazionali per la Scuola del primo ciclo e attraverso buone pratiche da utilizzare a livello nazionale.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

2) Progetto “La nostra agenda 2030: promuovere comunità solidali e sostenibili” (con misura aggiuntiva svolgimento di un periodo di due mesi in un paese UE, Romania)

Enti: Incontro Fra i Popoli, GMA-Gruppo Missioni Africa, CE.SVI.TEM

Numero volontari: 8 – Città: Cittadella (PD), Montagnana (PD), Mirano (PD)

Intende promuovere fra i giovani dei territori veneti forme di cittadinanza responsabile attraverso pratiche individuali e comunitarie sostenibili e di Pace, con l’ampliamento delle fila dei giovani attori di cambiamento e promotori di pace e sviluppo sostenibile, passando dall’informazione all’azione.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

3) Progetto “Percorsi di educazione civile alla Pace” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Ente: CEVI – Centro di Volontariato Internazionale

Numero volontari: 4 – Città: Udine

Prevede di rafforzare ed estendere l’educazione dei giovani alla Pace e alla cittadinanza glocale, mediante una maggiore offerta e realizzazione di programmi ed interventi scolastici innovativi che accrescano l’interesse negli studenti e uniscano l’apprendimento all’azione, la crescita delle conoscenze allo sviluppo delle competenze di cittadinanza, e attraverso la sensibilizzazione degli istituti scolastici, insegnanti, dirigenti ed enti pubblici.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

4) Progetto “Facciamo la differenza senza fare differenze” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Ente: CIAI

Numero volontari: 4 – Città: Milano

L’obiettivo del progetto è la promozione dei diritti fondamentali, la lotta contro ogni forma di discriminazione di ogni genere e di violenza anche verbale, soprattutto nell’ambito scolastico e giovanile.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

5) Progetto “Peace speech – Parole di Pace” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Enti: Emergency e Associazione CREA

Numero volontari: 5 – Città: Roma, Palestrina (RM), Milano

Prevede la formazione di una coscienza civica e la diminuzione dei crimini dell’odio ed hate speech, soprattutto nelle zone più colpite e di provenienza degli haters, attraverso la promozione di una cultura di Pace e dei Diritti Umani, e l’offerta di una contro-narrazione volta a contrastare il racconto dominante sulle migrazioni, l’incitamento all’odio e l’incremento di manifestazioni di odio, violenza e intolleranza, a sfondo xenofobo e razziale.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

6) Progetto “Giovani, Pace e Cittadinanza Attiva II” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Ente: COSPE

Numero volontari: 6 – Città: Firenze, Bologna

Prevede di contribuire all’educazione e formazione delle giovani generazioni nei territori di Firenze e Bologna, attraverso laboratori didattici ed extrascolastici, percorsi educativi e incontri di sensibilizzazione, prevenendo fenomeni di pregiudizio, discriminazione, intolleranza ed esclusione sociale sia nelle scuole, sia in contesti sociali più ampi, per un mondo più equo e sostenibile.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

7) Progetto “L’ECG per contrastare la povertà educativa e l’emarginazione” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Ente: People Help the People

Numero volontari: 4 – Città: Palermo

Prevede di ridurre la povertà educativa e l’emarginazione sociale dei più giovani coinvolgendo tutti i destinatari nella costruzione attiva di una comunità educante pacifica con l’approccio del welfare community, stimolando la multiculturalità con particolare attenzione al tema dell’accoglienza contro ogni forma di pregiudizio, emarginazione sociale.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

8) Progetto “La cittadinanza globale accoglie e include i più vulnerabili” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Ente: Sjamo

Numero volontari: 6 – Città: Albenga (SV), Roma

Nell’ambito del Settore Assistenza, attraverso l’educazione alla cittadinanza globale, migliorare le condizioni di vita di famiglie e minori/adolescenti in temporanea difficoltà o senza famiglia, nelle aree dei minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale, migranti e donne con minori a carico e in difficoltà.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

9) Progetto “Se ciascuno di noi facesse il suo pezzettino: così Emergency costruisce la Pace nelle scuole (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Ente: Emergency

Numero volontari: 6 – Città: Milano, Roma

Promuovere e diffondere una cultura di Pace per concorrere a formare una società civile informata, sensibile, responsabile e impegnata, che faccia propri i valori della solidarietà e del rispetto dei Diritti Umani.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

10. Progetto “Un mondo nuovo” – Rimini

Ente: Caritas Italiana

Numero volontari: 4 – Città: Rimini

Obiettivo del presente progetto è diffondere una cultura di pace e cittadinanza responsabile soprattutto nelle nuove generazioni. Tramite percorsi formativi e di educazione al servizio, sarà possibile stimolare i giovani alla riflessione e all’impegno personale. Investire sulla formazione e sulla costruzione di percorsi ad hoc che rendano i giovani protagonisti, diventa imprescindibile per costruite società giuste.

Scarica la scheda del progetto (formato pdf)

Programma: “Il cantiere dell’integrazione dei migranti”, presentato dall’Associazione C.I.P.S.I – Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale (v. sintesi programma)

N. 3 progetti CIPSI. Tot. 14 volontari

1. Progetto: “Costruire comunità solidali coi migranti” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Enti: AMU – Associazione Azione per un Mondo Unito – Onlus; AFN – Associazione Azione per Famiglie Nuove Onlus, Cercasi un fine.

Sedi di attuazione del progetto: Grottaferrata (RM); Rogliano (CS); Cassano delle Murge (BA).

Numero volontari: 6 – Città: Grottaferrata (RM), Rogliano (CS), Cassano delle Murge (BA).

Favorire l’integrazione sociale dei cittadini stranieri migranti e lo sviluppo di società accoglienti e solidali, promuovendo l’educazione interculturale, la conoscenza e la collaborazione tra cittadini italiani e migranti.

Scarica la scheda del progetto(formato pdf)

2) Progetto: “Benvenuti, minori migranti!”

Enti: Associazione CIPSI, Altramente,

Numero volontari: 4 volontari – Città: Roma

Migliorare la qualità della vita di tutti i minori stranieri tra i 5 e gli 13 anni, e in particolare di coloro che vivono in situazioni disagiate, tramite l’attivazione di percorsi educativi e interventi di animazione culturale con il coinvolgimento degli insegnanti e delle famiglie e attraverso attività mirate all’inclusione e alla sensibilizzazione degli altri alunni della classe.

Scarica la scheda del progetto(formato pdf)

3) Progetto: “Program 4 Integration Migrants (P4IM)” (con misura aggiuntiva: tutoraggio)

Ente: Fondazione Soleterre

Numero volontari: 4 – Città: Opera (MI)

L’obiettivo generale è quello di promuovere l’inclusione socio-economica e lavorativa di cittadini stranieri regolarmente soggiornanti a Milano e provincia.

Scarica la scheda del progetto(formato pdf)

Cipsi Onlus

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

2 pensieri riguardo “A.A.A. Cercasi volontari per il Servizio Civile Universale in Italia

I commenti sono chiusi