Forza ragazze/i, è ora di scegliere il servizio civile universale! Uscito il Bando Volontari

Pubblicato il Bando per la selezione di 45.891 giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari per il servizio civile. Fino alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero.

Il CIPSI offre ai giovani l’opportunità di vivere, per 12 mesi, una significativa esperienza formativa e di crescita personale attraverso cui contribuire a processi di coesione sociale e di impegno civile in Italia o all’estero. Il CIPSI ha ricevuto il finanziamento per: n. 13 progetti in Italia con n. 67 volontari e n. 7 progetti all’estero con n. 35 volontari.

Come fare per vivere un anno di impegno solidale in Servizio Civile? Bisogna essere regolarmente residenti in Italia, avere tra i 18 ed i 29 anni di età non compiuti al momento del Bando Volontari, e presentare la propria candidatura per un unico progetto di servizio civile.

Comincia a pensarci e scegli il tuo progetto!

I posti disponibili complessivi sono 46.891. Per il CIPSI sono 13 progetti in Italia con 67 volontari e 7 progetti all’estero con 35 volontari (Senegal, Madagascar e Brasile). Le volontarie e i volontari potranno selezionare uno dei seguenti progetti a seconda dei propri interessi e delle proprie capacità o inclinazioni personali e/o professionali.

13 progetti in Italia con 67 volontari: scegli il tuo progetto CIPSI in Italia: https://www.cipsi.it/2020/12/a-a-a-cercasi-volontari-per-il-servizio-civile-universale-in-italia/

7 progetti all’estero con 35 volontari: scegli il tuo progetto CIPSI all’estero: https://www.cipsi.it/2020/12/a-a-a-cercasi-volontari-per-il-servizio-civile-universale-allestero/

Per informazioni sui progetti – se siete all’estero o impossibilitati a raggiungere Roma o le altre sedi degli enti partecipanti ai progetti -, il CIPSI offre la possibilità di un colloquio su Skype su appuntamento. Vi aspettiamo! 

Compila il modulo online, invialo e sarai ricontattato subito! Grazie.

Per maggiori info: scu@cipsi.it o serviziocivile@cipsi.it per info sui progetti; cipsi@cipsi.it per info sulle modalità di presentazione della domanda e sullo SPID, o telefonare al numero 06/5414894.

***

Il CIPSI è alla ricerca di giovani con personalità forti e vogliose di trascorrere un anno di crescita e di collaborazione. Se hai fra i 18 e i 28 anni e sei intenzionato a fare un’esperienza nel campo della cooperazione e del volontariato, questa è l’occasione che fa per te! Le domande dovranno essere presentate entro le ore 14.00 del 15 febbraio 2021. Con il CIPSI potrai scegliere il campo in cui vorresti prestare servizio più adatto alle tue inclinazioni e alle tue capacità: il CIPSI, infatti, dispone di un’ampia gamma di attività solidali, in Italia e all’estero.Quella del Servizio Civile è un’esper ienza di crescita e formativa unica, e il CIPSI permette il suo svolgimento in un clima disteso e collaborativo, evitando la monotonia del lavoro classico e spingendo il volontario a differenziare e rendere più dinamiche le sue attività. Quest’anno sono 18 progetti per 96 volontari.

I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi. Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura. Leggi il bando

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL  (Domanda On Line) occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

1 – I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

2 – I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

I requisiti necessari. Chi può presentare domanda di partecipazione al Servizio Civile?

Possono presentare domanda i giovani senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto i 18 e non superato i 29 anni di età (28 anni e 364 giorni) e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadini italiani;
  2. cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea regolarmente residenti in Italia;
  3. cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
  4. non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Per i cittadini extra-UE va dimostrato di soggiornare regolarmente in Italia. I candidati non devono aver riportato condanne penali gravi. Non possono presentare domanda i giovani che appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia; abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale o universale; abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista; abbiano rapporto con l’ente che realizza il progetto, rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi. È concessa una deroga ai giovani che hanno interrotto, a causa dell’emergenza sanitaria, il servizio civile nel bando 2019, anche se hanno già compiuto i 29 anni.

I progetti hanno una durata tra 8 e 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1.145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi.

Per poter partecipare alla selezione occorre innanzitutto individuare il progetto di SCU. E vi invitiamo a scegliere un progetto del CIPSI e degli enti collegati.

Un Servizio retribuito

I giovani ricevono un contributo spese di 439,50 euro mensili. Nei progetti all’estero viene aggiunta una diaria giornaliera che va dai 13 ai 15 euro a seconda del Paese di destinazione, il rimborso di vitto e alloggio oltre al viaggio di A/R.

Vedi Spot istituzionale: https://www.youtube.com/watch?v=uFQGpbFt2Ew

Vuoi saperne di più sul Servizio Civile Universale? Guarda il video dell’ex-civilista del CIPSI Francesca sul nostro canale ufficiale: https://youtu.be/qCCwKJZVaWU

Per informazioni scrivere alla mail:

scu@cipsi.it o serviziocivile@cipsi.it per info sui progetti;

cipsi@cipsi per info sulle modalità di presentazione della domanda e sullo SPID, o telefonare al numero 06/5414894.

Il sito governativo dedicato al Bando Volontari: https://scelgoilserviziocivile.gov.it/

Faq per dubbi o approfondimenti: https://scelgoilserviziocivile.gov.it/faq-home/

In breve, riassumendo:

  • età tra i 18 e i 28 anni
  • periodo di impiego in servizio 2021/2022
  • durata del servizio dagli 8 ai 12 mesi (dipende dal progetto)
  • orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi
  • assegno di 439,50 euro mensili (a cui si somma un’indennità giornaliera se si partecipa ad un progetto all’estero o che prevede la misura aggiuntiva di un periodo da svolgersi in uno dei Paesi U.E.)
  • la domanda deve essere presentata entro le ore 14:00 dell’8 febbraio 2021
  • la data di avvio in servizio dei volontari è diversa per ciascun progetto; viene stabilita, infatti, tenendo conto di alcune variabili (termine procedure di selezione, compilazione e l’esame delle graduatorie, esigenze specifiche del progetto) ed è pubblicata sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale.
  • l’avvio in servizio avverrà in ogni caso entro settembre 2021
  • puoi ripresentare la domanda se, a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hai interrotto il servizio o avuto il progetto interrotto
  • il calendario di convocazione al colloquio di selezione è pubblicato sul sito dell’Ente che realizza il progetto almeno10 giorni prima del loro inizio
  • i colloqui di selezione potranno essere realizzati dalle Commissioni anche in modalità on-line, in considerazione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 tuttora in corso, laddove non ci fossero le condizioni per svolgere le prove in presenza
  • a parità di punteggio nelle graduatorie delle selezioni è preferito il candidato maggiore di età
  • per l’assunzione in servizio, è necessario sottoscrive il contratto di Servizio civile, scaricandolo da sito del Dipartimento.

Cipsi Onlus

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.