martedì, Giugno 18, 2024
Campagne varieNotizie dai SociNotizie dal Cipsi

21 settembre 2021: auguri Eugenio, cavaliere dell’utopia

«Desidero che alla ma morte vengano fatti funerali sobri e poveri; essere composto nella bara avvolto solo in un lenzuolo bianco. Voglio tornare come sono venuto. Senza nulla. Che non ci siano fiori. Chi volesse ricordarmi devolva i soldi in beneficenza. Ricordandosi soprattutto dei poveri».

AUGURI DI BUON COMPLEANNO CARO EUGENIO!

Solidarietà e Cooperazione – CIPSI ricorda il compleanno di Eugenio Melandri, il cavaliere dell’utopia, nostro amico e collaboratore, passato in cielo nel 2019. Eugenio ha scelto, prima di tutto, di essere un abitante di questa terra. Non un semplice cittadino, ma un abitante: parte viva, parte integrata nella vita della comunità. Se “l’abito non fa il monaco” certamente, i valori con cui viviamo determinano l’identità di una persona.

Questa è la strada da seguire, che ci ha lasciato Eugenio. Per la giustizia, i diritti, la pace, la convivenza, Eugenio si è sempre sporcato le mani. Non si è mai tirato indietro. Neppure di fronte a scelte difficilissime, come quando ha consapevolmente scelto di andare contro corrente, per mettersi in gioco anche nel mondo più difficile e cinico dei poteri politici, del parlamento.

La forza di Eugenio, non è mai stata nel suo abito, ma nel suo cuore, nella sua umanità animata da uno spirito costante di servizio missionario che non ha mai nascosto, sia di fronte ai potenti della terra, sia a fianco dei più poveri a quali si è donato fino alle sue ultime volontà, con gli occhi aperti, in atteggiamento di dono e servizio completo.

Pubblichiamo un editoriale dedicato a Eugenio, dal titolo: “Un abitante della terra” (formato pdf)

In ricordo di Eugenio, è stata avviata la costruzione del Villaggio della Pace – Mogong – Regione Estremo Nord del Camerun, l’Eden della Pace e dei Diritti Umani, un giardino scuola per accogliere tutti i bambini dei Villaggi ed accompagnarli a diventare Abitanti della terra capaci di convivere in giustizia e pace, rispettando il creato e i diritti umani. Nel 2020 è stata posta la prima pietra per la costruzione del Villaggio della Pace – Mogong – Regione Estremo Nord del Camerun, all’Eden della Pace e dei Diritti Umani, un giardino scuola per accogliere tutti i bambini dei Villaggi ed accompagnarli a diventare Abitanti della terra capaci di convivere in giustizia e pace, rispettando il creato e i diritti umani. Qui possiamo vedere il video … https://www.youtube.com/watch?v=5fLFlQKJTp4&feature=em-uploademail

Inoltre è ripartito il cammino di Chiama l’Africa! Dopo 25 anni dal primo convegno, cui ci siamo confrontati su: quale solidarietà per l’Africa, ci ritroviamo sabato 9 ottobre 2021, a Perugia, in un nuovo Convegno di Chiama l’Africa per ridefinire un “Nuovo patto di convivenza e fratellanza con l’Africa”, sul quale costruire la proposta di una nuova cooperazione, attraverso nuove relazioni culturali, sociali, politiche ed economiche. Quest’evento intitolato “I Care Africa” si terrà presso la sede della Provincia di Perugia, Sala del Consiglio, Piazza Italia n. 11.

I contributi all’Eden della Pace e dei Diritti Umani possono essere versati sul conto intestato a Solidarietà e Cooperazione CIPSI presso Banca Etica – IBAN IT 31 P050 1803 2000 000 11162807 – oppure attraverso Bollettino postale: CCP: n. 11133204 – citando la causale: In Memoria di Eugenio.

Ufficio stampa

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.