lunedì, Maggio 20, 2024
servizio civile

Il Servizio Civile Universale e le sfide del presente

Numeri ed esperienze tra continuità e innovazione

PRESENTAZIONE DEL XXI RAPPORTO CNESC

Giovedì 8 giugno ore 10.30-13.00

Centro Congressi Cavour, via Cavour 50/A, Roma

INIZIATIVA IN PRESENZA E IN STREAMING sul Canale Youtube CNESC

Durante l’iniziativa si presenteranno i dati del XXI Rapporto riferito a programmi e progetti presentati nel bando 2020 da 25 enti CNESC, offrendo una fotografia rappresentativa dei progetti di servizio civile.

L’iniziativa è occasione per esaminare lo stato dell’arte e condividere riflessioni sull’attuazione del Servizio Civile Universale oggi insieme a tutti gli attori coinvolti nell’esperienza del servizio civile.

Insieme alla Presidente della CNESC Laura Milani saranno presenti il Capo Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale – Presidenza del Consiglio dei Ministri Michele Sciscioli, ilPresidente della Consulta Nazionale per il Servizio Civile Universale Licio Palazzini, il vice presidente CNESC Rossano Salvatore e i consiglieri Mauro Perotti e Paolo Bandiera, un’operatrice volontaria in Italia e un operatore volontario all’estero e un operatore locale di progetto

Afferma Laura Milani, presidente della CNESC “I dati ci raccontano il servizio civile in un momento di cambiamento, sia perché i progetti si sono realizzati in piena emergenza pandemica, sia perché si tratta del primo bando in cui entra in vigore la programmazione triennale. E da quelli partiremo per condividere riflessioni e proposte in equilibrio tra quella continuità che abbiamo riscoperto celebrando i 50 anni del Servizio Civile e l’innovazione, la capacità di essere contemporanei rispetto a quello che accade.”.

PROGRAMMA

10.30 Accoglienza partecipanti

11.00 Introduzione ai lavori e saluti

Laura MilaniPresidente CNESC

Licio PalazziniPresidente della Consulta Nazionale per il Servizio Civile Universale

Michele Sciscioli, Capo Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale – Presidenza del Consiglio dei Ministri

11.30 Presentazione del XXI Rapporto

Introduzione di Rossano SalvatoreVice Presidente CNESC

Presentazione del XXI Rapporto AnnualeMauro PerottiCNESC

Per un Servizio Civile al passo coi tempiLaura MilaniPresidente CNESC

Il contributo del Servizio Civile Universale agli Obiettivi dell’Agenda 2030Paolo BandieraCNESC

12.30 Al di là dei dati: le esperienze di inclusione e costruzione della pace          
Testimonianza dMarta Romanooperatrice volontaria in Italia con AISM       
Testimonianza di 
Paolo Castelli, operatore volontario all’estero con Caritas Italiana    
Testimonianza di Ivano Maiorellaoperatore locale di progetto di UISP nazionale, ente accoglienza di ASC Aps

13.00 Conclusioni

Per partecipare in presenza inviare una mail a segreteria@cnesc.it

Ufficio stampa

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

Un pensiero su “Il Servizio Civile Universale e le sfide del presente

I commenti sono chiusi.