martedì, Aprile 23, 2024
Notizie dal Cipsi 1

L’appello di Riccardo Petrella celebrare il diritto universale all’acqua, spesso dimenticato, il 28 luglio

Riccardo Petrella, professore emerito dell’Università di Lovanio, in Belgio, nel suo “Appello ai Comuni. Il diritto universale all’acqua alla deriva: negato, modificato e abbandonato”, riflette come il 28 Luglio, anniversario della risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che proclama il diritto universale all’acqua potabile e ai servizi igienici, non venga ricordato e celebrato affatto. Invece, viene celebrato il 22 marzo, giorno in cui nel 1993 la Banca Mondiale ha istitutito la “Giornata mondiale dell’acqua”. Secondo Riccardo Petrella, questo è sintomo della tendenza verso i bisogni utilitaristici e commerciali, tipici dell’economia capitalista.

In allegato l’appello completo

Si allega il testo e della traduzione di un brano amatoriale , scritto dallo stesso, dedicato al surriscaldamento degli oceani e alla febbre dell’acqua , scritto circa 13 anni

The Ocean Just Like Me

I ‘m so happy now I see
Water is breathing, just like me
I ‘m so happy now I see
Water is breathing, just like me
Water is breathing, Water is breathing,
Water is breathing, just like me
I ‘m so happy now I see
Water is breathing, just like me

Half the oxygen we need
Comes from the oceans blue
And just like the forests do
Plankton breathes for me and you
I ‘m so happy now I see
Water is breathing, just like me
And just like the forests do
Plankton, breathes for me and you

I ‘m so sad now I know
Water has a fever, just like me
I ‘m so sad now I know
Water has a fever just like me
Water has a fever
It has a fever, just like me
I ‘m so sad now I see
It has a fever, just like me

Eighty % of global warming
The blue ocean has absorbed
And small typhoons now have turned
Into force five hurricanes
I ‘m so sad now I sknow
Water has a fever, just like me
And small typhoons now have turned
Into force five hurricanes

I ‘m so worried now I see
The world is choking just like me
I ‘m so worried now I see
The world is choking just like me
The world is choking the world is choking
The world is choking just like me
I ‘m so worried now I see
The world is choking just like me

Our wonderfull biodiversity
Now is dying can’t you see
All together we must cry
Stop polluting “Let us live”
I ‘m so worried now I see
The world’s choking, just like me
All together we must cry
Stop earth warming “Let us live”

GLI OCEANI RESPIRANO COME ME

Son felice di sapere l’acqua respira come me
Son felice di sapere l’acqua respira come me
L’acqua respira, si respira come me
Son felice di sapere che l’acqua respira come me

La metà dell’ossigeno della nostra bio-sfera
Vien dal plancton degli oceani e del profondo mare
Proprio come le foreste e le piante della terra
anche il plancton dona vita e ci aiuta a respirare

Io son felice di sapere l’acqua respira come
E che il plancton dona vita e ci aiuta a respirare

sono triste perché so che l’acqua trema come me
sono triste perché so che l’acqua trema come me
l’acqua ha la febbre, ha la febbre come me
sono triste perché so che l’acqua trema come me

Gli oceani hanno assorbito l’80% del calore
della fossile energia consumata degli umani
ed i semplici tifoni che il mare generava
sono ormai devastanti e indomabili uragani

sono triste perché so che l’acqua trema come me
e ci sono devastanti e indomabili gli uragani

sono in ansia per l’apnea del pianeta e anche per me
sono in ansia per l’apnea del pianeta e anche per me
tutto il mondo è in apnea, è in apnea come me
sono in ansia per l’apnea del pianeta e anche per me

ogni giorno va a morire un po’ di bio-diversità
divorata dal consumo della crescita infinita
ogni specie che scompare so che non ritornerà
ma se lottiamo tutti insieme salveremo questa vita.

Ho paura per l’apnea del pianeta e anche per me
ma se cambiamo tutti insieme salveremo questa vita.
Tutti insieme dobbiamo gridare
Basta inquinamento vogliamo vivere
Tutti insieme dobbiamo gridare
Basta inquinamento vogliamo vivere

Ufficio stampa

Solidarietà e Cooperazione CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1985, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Solidarietà e Cooperazione CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.